SITEMAP
Richiesta Trasporto Invalidi
Guestbook
Ambulanze

-

Dotazioni di Bordo

-

Trasporto Disabili

-

Automedica

I Nostri Mezzi


Ambulanza

Attualmente la nostra Associazione dispone di tre ambulanze, due autovetture (automedica), di cui un Fiat Doblo' e un Fiat fiorino.

Questi mezzi vengono utilizzati per l'accompagnamento di anziani e disabili, dializzati, portatori di handicap e per la realizzazione dei servizi sociali, rivolti prevalentemente ai cittadini di Napoli e dei comuni limitrofi.

Disponiamo di un pulmino con 9 posti, dotato di elevatore automatico per le sedie a rotelle, utili per effettuare i trasporti di persone con problemi motori.

Oltre a questa tipologia di servizi, tali mezzi vengono anche utilizzati per accompagnare quotidianamente ragazzi disabili a scuola. I nostri mezzi ci permettono di soddisfare ulteriori esigenze, quali l'accompagnamento di anziani presso i centri diurni, di bambini sordomuti presso strutture scolastiche e altri trasporti che richiedano la disponibilita' di almeno sei posti per i passeggeri.

Le Ali Della Vita Onlus presta una scrupolosa attenzione alle proprie ambulanze da trasporto (affiancate anche da automediche adatte sia al servizio emodialisi che al trasporto di sangue e organi), che vengono rinnovate ogni qualvolta nuovi standard sanitari superino quelli vecchi, e nuove attrezzature vengano ad innalzare la possibile qualita' delle prestazione.

Ogni equipaggio montante servizio deve presentarsi almeno mezz'ora prima dell'inizio dello stesso per il controllo e la pulizia dell'Ambulanza.

All'Autista compete, oltre alla pulizia esterna, il controllo del vano guida e di tutti gli strumenti ad esso annessi (ad esempio radio, stradari, telefono di servizio, bollettari, estintore del vano guida eccetera) e la verifica della perfetta funzionalita' meccanica ed elettrica del mezzo.

Automedica

Al Capo-Servizio spetta invece il controllo del vano sanitario, tramite la compilazione di una lunga check-list che elenca tutto il materiale che l'ambulanza deve avere per poter uscire in servizio.Spesso, la centrale operativa, compie delle ispezioni a sorpresa per verificare che i mezzi presenti sul territorio abbiano la dotazione minima richiesta e i mezzi che vengono trovati incompleti vengono inibiti all'attivita' di Soccorso per un tempo variabile.


I Nostri Mezzi