SITEMAP
Richiesta Trasporto Invalidi
Guestbook
I Nostri Progetti - Bomboniere Solidali - Regali Solidali

Il Progetto: Mai Piu' Soli!




Vivono sulle strada e lavorano per racimolare qualche soldo per sopravvivere. Sono i bambini di strada. Sono soli, senza guida, non hanno un posto dove dormire, non ricevno ne' istruzione ne' cure mediche e sono esposti ai peggiori abusi fisici e psicologici. Il loro numero e' in continuo aumento. Nel mondo vi sono 150 milioni di bambini, in grave stato di abbandono.Hanno una eta' compresa tra i 3 ed i 18 anni.

Il 40% di questi bambini non ha una cosa, il 60% lavora per strada per mantenersi e per mantenere fratelli e sorelle piu' piccoli. Svolgono i lavori piu' umili i piu' pericolosi, spesso vengono coinvolti nei traffici della droga, della malavita e della prostituzione.I piu' fortunati tra loro chiedono l'elemosina, vendono caramelle, giornali, lustrano scarpe; raccolgono rifiuti sulle strade, nelle discariche, sulle spiaggie affolate di turisti.

Molti consumano droga o inalano colla come unica via di fuga dalla dura realta' che si trovano a vivere. Sono bambini soli e allo sbando. L'Assocazione ha deciso di intervenire per aiutare questi bambini attraverso la cstruzione ed il sostegno di case famiglia e di centri di accoglienza.

In queste strutture i bambini trovano alloggio, ricevono vestiti, cibo, cure sanitarie, assistenza psicologica, istruzione, formazione e svago.Si crea un ambiente familiare, protetto e sicuro, con adulti che fanno loro da guida, per dare ai bambini l'opportunita' di crescere e di integrarsi nella societa'.

Lavoriamo con le famiglie, gli insegnanti, e tutti gli adulti con cui il bambino si rapporta, perche' ne comprendano e soddisfino le necessita'.

Si tratta di progammi che coinvolgono l'interta comunita', con tutti gli aspetti del vivere quotidiano. Particolare attenzione e' rivolta all'igiene e alla costruzione di pozzi e latrine. Aiutaci anche tu a fare in modo che questi bambini non siano 'Mai piu' soli'!


Dona il tuo 5x1000 a "Le Ali della Vita ONLUS"

Nel prossimo modello della dichiarazione dei redditi trovrerai un nuovo riquadro relativo alla scelta di destinazione del 5 per mille dell’IRPEF.
Potrai donare questo importo a “PUBBLICA ASSISTENZA LE ALI DELLA VITA ONLUS” apponendo nella sezione del no profit la tua firma ed il nostro codice fiscale.
Il 5 per mille non sostituisce l’8xMille (destinato alle confessioni religiose) e non costa nulla per il cittadino contribuente. E’ una quota di imposte a cui lo Stato rinuncia, per destinarla alle organizzazioni no-profit,come “Pubblica Assistenza Le Ali Della Vita Onlus”, per sostenere le loro attivita'.
Trasforma la tua dichiarazione dei redditi in una grande azione di concreta solidarieta'.

5x1000 Napoli

COME FARE
Il riquadro del 5 per mille e' presente in tutti i moduli per la dichiarazione dei redditi (730, CUD e UNICO).
Compilarlo e' semplice:
Nella scheda della scelta della destinazione del 5 per mille dell'irpef nel riquadro "Sostegno del volontariato e delle organizzazioni non lucrative di utilita' sociale,...", metti la tua firma nell'apposito spazio.
Nel campo "codice fiscale del beneficiario" inserire 05589901213

Bonifico Bancario
Pubblica Assistenza Le Ali della Vita ONLUS
IBAN
IT 50 S 01005886 0000 0000009280

RID Automatico
La donazione automatica con cadenze regolari - anche mensili, di importo limitato - e' una forma di partecipazione assidua e diretta alle attivita' di LE ALI DELLA VITA ONLUS e all'attuazione dei suoi obiettivi. Le donazioni tramite RID(Rapporti interbancari diretti)non comportano spese aggiuntive per il donatore nella maggioranza degli sportelli bancari.
Deducibilita' Fiscale
Pubblica Assistenza Le Ali della Vita e' una ONLUS, pertanto le donazioni fatte a suo favore sono deducibili dalla dichiarazione dei redditi per le PERSONE FISICHE e per le IMPRESE e' possibile dedurre dal proprio reddito le donazioni in denaro o in natura, erogate a favore delle Onlus. L'importo della deduzione non puo' essere superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art.14 comma 1 della legge 80/05).